L’Appia Antica

Un’esperienza di trekking urbano per immergersi nella natura e nella storia: dal V al II miglio dell’antica Via Appia.

La passeggiata inizierà dalla Villa dei Quintili, il più grande complesso residenziale del suburbio di Roma. Della residenza, immersa nella campagna, oggi si possono ammirare i vani di rappresentanza, un grande impianto termale con il sistema di riscaldamento e gli ambienti privati affacciati sulla vallata circostante. La raffinata decorazione marmorea e i mosaici colorati sono tuttora splendidamente conservati. Un sito archeologico che è l’inizio ideale per immergerci nella cultura dell’antica Roma.

Inizieremo quindi la passeggiata sulla Via Appia. Questa strada antichissima che collegava Roma a Brindisi e costituiva un ponte con l’Oriente, fu costruita in modo così solido che, ancora oggi, si può camminare su parte dei suoi basoli.

Camminando là dove hanno camminato tanti sandali romani, ammireremo numerosi resti archeologici. Lungo le strade consolari infatti le famiglie più illustri erano solite realizzare i propri sepolcri perché, a distanza di tempo, potessero essere ammirati e ricordati. Accompagnati da testimonianze antiche e all’ombra di pini e cipressi, gradualmente procederemo in una suggestiva passeggiata alla scoperta dei miti di questa straordinaria strada e della sua storia più antica così come di quella medioevale e moderna che l’hanno fortemente caratterizzata.

Dopo una sosta per la pausa-pranzo, proseguiremo sul restante tracciato dell’Appia Antica verso l’ingresso della città: incontreremo il Mausoleo di Cecilia Metella che con la sua eleganza e imponenza rappresenta uno dei luoghi simboli della strada, i resti della Villa dell’Imperatore Massenzio e, in prossimità della città, le Catacombe di San Callisto. Queste sono le più grandi catacombe di Roma: qui furono sepolti decine di martiri, sedici pontefici e centinaia di cristiani. La visita alle catacombe è l’ultimo momento della nostra passeggiata sulla più famosa strada romana che non a caso fu definita, fin dall’antichità, la “regina viarum”.

Con questo tour potrete trascorrere una giornata fuori dal centro cittadino per conoscere quanto più di romano possa esistere! Una lunga e piacevole passeggiata che vi ristorerà gli occhi e la mente percorrendo non solo una via, ma secoli di storia.

Prenota

Disabili
No

Questo formulario non garantisce la prenotazione e serve solo a fare una richiesta di prenotazione. Entro 72 ore, vi confermerò la disponibilità via e-mail. Controllate per favore nella casella dello spam.

DETTAGLI

Luogo
La Via Appia
Durata della visita
Trekking urbano di 6 ore, escluso viaggio di andata e ritorno effettuato con i mezzi pubblici della rete urbana di Roma.
Tariffa
320,00 euro (costo globale e non a persona). La tariffa NON comprende: -- il pranzo -- i biglietti del trasporto pubblico (singolo biglietto 1,50 euro) -- il biglietto d’ingresso alla Villa dei Quintili e al Mausoleo di Cecilia Metella; biglietto cumulativo che comprende i due siti, valido 1 giorno ●Ingresso intero 5,00 euro ●Ridotto: 2,50 euro da 18 a 25 anni dell’UE, docenti ●Gratuito: fino a 18 anni, docenti (Siti inclusi nel circuito Roma Pass) -- il biglietto d’ingresso alle Catacombe di San Callisto ●Ingresso ordinario intero: 8,00 euro ●Ridotto: 5,00 euro da 7 a 15 anni ●Gratuito: fino a 6 anni.
Informazioni
- Il tour si può svolgere tutti i giorni tranne il lunedì e il mercoledì (giorni di chiusura di alcuni siti lungo il percorso). - Questo itinerario è trekking di tipo turistico. Il percorso è di circa & Km, pianeggiante e non presenta difficoltà, ma si consiglia un abbigliamento adeguato e… buone gambe!
Suggerimenti